immagine sfondo
Ti trovi in:  Home  » Le strutture  » Il "Treno della Valle"

Il "Treno della Valle"

Il treno della valleSul finire degli anni Ottanta, il rilancio dell’attività aziendale passa anche attraverso “Il Treno Della Valle”, inaugurato il 31 maggio 1987. Si tratta di un convoglio allegro e vacanziero, tutto colorato a strisce gialle, arancioni e verdi, che si snoda lungo la Valle del Sangro, “cuore verde” dell’Abruzzo, dal mare alla Majella, attraversando l’antica ed accogliente città di Lanciano, costeggiando l’incantevole Lago di Bomba e lambendo tipici paesini arroccati sulle colline adiacenti la strada ferrata.

L’iniziativa, al di là di ogni aspettativa, registra subito un successo: se nel 1987, suo primo anno di vita, “Il Treno della Valle” ospita 2.000 turisti, nel 1994 raggiunge la punta massima di persone registrate pari a 35.000 turisti.

“Il Treno Della Valle” offre pacchetti ideati per le scuole che oltre al viaggio in treno, mezzo di trasporto forse oggi dimenticato, ma ideale per il turismo, propone una selezione di itinerari.

Quindi, la novità del treno, unita alla collaborazione con Legambiente, WWF e Parco Nazionale della Majella, che offrono ai piccoli partecipanti attività didattiche e laboratori tematici, centrano meglio l’obiettivo di una gita scolastica, offrendo così un’esperienza ricreativa ed al tempo stesso didattica.

Non mancano poi itinerari per gruppi: CRAL, Parrocchie, Associazioni, con possibilità di personalizzare il viaggio.

Nel periodo estivo, invece, “Il Treno Della Valle” consente anche al turista più distratto di apprezzare i colori ed i profumi della natura, così come della tradizione culinaria abruzzese.

ATTENZIONE: A CAUSA DEI LAVORI SULLA SEDE FERROVIARIA, L’INIZIATIVA TURISTICA DE “IL TRENO DELLA VALLE” E’ MOMENTANEAMENTE SOSPESA.

counter
logo HPVacanze
Richiesta Preventivo

Clicca per accedere alla pagina della Richiesta Preventivo Viaggio

Richiesta Noleggio Autobus

Clicca per accedere alla pagina della Richiesta Preventivo Noleggio Autobus

Contatti

Vai alla pagina Contatti per maggiori informazioni